Tom Dilein

Tom Dilein è cresciuto nei surreali boschi dell’alta Versilia. 

Nel 2010, all’età di 17 anni, a seguito di un forte contraccolpo emotivo scaturito da un grave incidente, affronta un periodo di assoluta solitudine rifugiandosi proprio tra i suoi boschi prima di far ritorno in una città, Firenze, in cui non si riconoscerà più fino in fondo.  

Stordito dall’esperienza, cerca di esorcizzare i propri demoni attraverso la scrittura e le composizioni strumentali, approcciandosi all’uso sperimentale della chitarra.  

La composizione musicale dai temi onirici e fluttuanti e la ricerca sonora tramite l’uso sperimentale di chitarra elettrica ed effettistica, si affianca in maniera sempre più decisa alla produzione di immagini psichedeliche create tramite l’elaborazione digitale di fotografie.

Visualizzazione di 7 risultati